Venerdì, 17 Gennaio, 2020

Sarri: "Siamo primi, ma la Juve è di un altro pianeta"

Test duro per Pioli Pioli prepara la Lazio d'assalto"Attaccheremo il Napoli per batterlo Test duro per Pioli Getty Images
Cacciopini Corbiniano | 02 Febbraio, 2016, 13:02

Il primato solitario dei bianconeri dura un paio d'oro perche' al poker rifilato da Pogba e compagni al Chievo, gli azzurri, al sesto centro di fila, rispondono con un 5-1 rifilato al San Paolo alla rivelazione Empoli. Il primo tempo finisce così con il vantaggio del Napoli bravo a ribaltare la situazione nonostante la buona gara giocata dall'Empoli sempre vivo. Comincia bene il Napoli con Higuain, che sfiora il vantaggio in due occasioni; al minuto 15 Hamsik verticalizza per Insigne, cheserve ancora Higuain ma Skorupski, con gran riflesso, mette la palla in calcio d'angolo.

MARCATORI: Paredes (E) al 28′, Higuain (N) al 33′, Insigne (N) al 37′ p.t.; autorete di Camporese (E) al 6′, Callejon (N) al 38′ e al 43′ s.t.

MERCATO - "Sono orgoglioso di questa rosa - chiude Sarri - è un gruppo in cui ci sono giocatori che hanno giocato nel Real Madrid che potevano avere un altro approccio nei miei confronti, invece sono stati molto disponibili e molto umili e mi hanno permesso di lavorare tranquillamente". Alla terza chance l'attaccante inquadra la porta e solo un intervento miracoloso di Skorupski evita il peggio per l'Empoli.

16'. Sugli sviluppi del corner Insigne calcia fuori di poco in diagonale.

Anche Jorginho sposa il pensiero del Pipita: "Era una partita molto difficile ma credo cha abbiamo meritato il successo ampiamente".

E' l'ex Roma Paredes a portare avanti i toscani, con una punizione deviata in modo decisivo da Callejon, che spiazza l'incolpevole Reina. Quest'oggi solo qualche istante di paura, dopo un'uscita spericolata di Skorupski. Punizione dal limite e la trasforma in rete con una parabola perfetta che vale il 2-1 in favore del Napoli.

Sarri conferma la formazione tipo, mentre Giampaolo - perso Barba, ceduto allo Stoccarda - lancia tra i titolari il giovane difensore Camporese, al debutto. A disposizione: Rafael, Chalobah, Chiriches, El Kaddouri, Gabbiadini, Gabriel, Lopez, Luperto, Maggio, Mertens, Strinic, Valdifiori. SECONDO TEMPO - Ad inizio ripresa l'Empoli subisce un'altra rete.

Parte bene il Napoli grintoso e determinato a cercare subito il vantaggio, Callejon nei primi minuti distribuisce cross dalla destra, ma il Napoli non passa.

Il lavoro del suo successore - Il nuovo allenatore dell'Empoli Marco Giampaolo sta proseguendo ottimamente il lavoro iniziato da Sarri.

"Stiamo migliorando gara dopo gara, il gol è stato piuttosto fortunoso perchè poi l'Empoli non ha mai più tirato in porta".

Altre Notizie