Mercoledì, 17 Luglio, 2019

Petrolio: Brent sotto 28 dlr,minimi 2003

Petrolio: Brent sotto 28 dlr,minimi 2003 Petrolio: Brent sotto 28 dlr,minimi 2003
Esposti Saturniano | 30 Gennaio, 2016, 08:50

Noi crediamo che pochi sappiano davvero dove stiamo andando perchè le variabili nel mercato del petrolio non possono essere solo l'economia cinese e la fine delle sanzioni all'Iran.

Il prezzo del petrolio è sceso al di sotto dei 28 dollari al barile, il costo più basso dal 2003 a oggi.

Il future sul Brent con scadenza marzo ha perso all'ICE il 3,1% a $27,88 al barile. Il secondo invece, ha una quotazione intorno ai 29 dollari al barile.

La stessa IEA, l'Agenzia internazionale per l'energia, ha dichiarato ieri che "il mercato del petrolio potrebbe annegare in un eccesso di offerta", mentre l'inverno relativamente mite dell'emisfero settentrionale non fa che rallentare la domanda. Proprio quest'ultimo sta ancora una volta tentando se non una risalita almeno uno stop alla discesa, grazie alla previsione dell'Opec di un calo della produzione dei paesi non-Opec nel corso dell'anno che va a equilibrare, per quanto in modo precario, il fatto che l'Iran abbia già fatto sapere di voler recuperare rapidamente almeno 500 mila barili al giorno di export di prodotti petroliferi, dopo che sono scadute le sanzioni occidentali che avevano ridotto a un milione di barili al giorno scarsi l'export, contro i 2 milioni al giorno di fine 2011. A novembre è calata dello 0,9% su base mensile, rispetto al -1% stimato degli analisti. "Per cui il prezzo del petrolio potrebbe scendere ancora". Tutto questo non può far altro che comprimere ancora di più il prezzo del petrolio e allontana l'ipotesi di un rimbalzo dei prezzi. L'agenzia Reuters ha comunicato che il valore dei futures sul mercato petrolifero Brent continua L'articolo I prezzi del petrolio Brent... In particolare, sottolinea il rapporto mensile dell'organizzazione, i bassi prezzi costringeranno molti Paesi non Opec a ridurre la propria produzione, contribuendo ad attenuare l'eccedenza strutturale dell'offerta, calcolata in circa 2 milioni di barili al giorno.

Altre Notizie