Lunedi, 19 Agosto, 2019

Facebook: i video in streaming arrivano su iOS

Facebook apre le dirette video a tutti Smartphone & Gadget
Acerboni Ferdinando | 30 Gennaio, 2016, 01:16

Per trasmettere, l'utente non dovrà fare altro che lanciare la finestra per aggiornare il proprio stato e premere l'icona relativa ai "live video", che verrà introdotta contestualmente al lancio della feature.

Dopo le pagine dei vip e quelle certificate dal social network, ora anche tutti gli utenti di Facebook potranno usare la funzione Live per trasmettere video in diretta sulla propria bacheca. Ma Facebook ci rincuora: entro le prossime settimane il roll out della funzione dovrebbe arrivare anche negli altri paesi. La parte video è già importantissima per Facebook, e lo stesso CEO della società ne ha enfatizzato il successo durante l'ultima analisi trimestrale finanziaria. Il 29 gennaio 2016 è una data da segnarsi, perchè è il giorno che Facebook ha aperto a tutti i suoi utenti di trasmettere video in streaming, verificati e non, anche se solo pre gli utenti negli Stati Uniti e che hanno un iPhone. Sarà possibile aggiungere una descrizione e selezionare i gruppi di amici con cui si vuole condividere il video prima di andare in diretta. Dunque un modo semplice quando efficace per assaporare in diretta live gli aspetti magari di vita quotidiana del proprio beniamino, le curiosità del backstage di un concerto, insomma i protagonisti sapranno come farvi appassionare a questa nuova moda. Con Facebook live i Fan e follower potranno condividere i video, aumentandone così la diffusione. Gli utenti potranno essere informati dei live streaming dei propri Amici e di personaggi pubblici all'interno del News Feed. Durante il live si potranno conoscere il numero degli spettatori, il nome degli amici che si sono connessi, e visualizzare un flusso di commenti in tempo reale.

Al momento, il live video su Facebook è disponibile solo negli Stati Uniti. La piattaforma, che ha ormai raggiunto un miliardo e 600mila utenti, ha deciso di aprire le dirette video attraverso lo smartphone anche su Facebook. In particolare per il social di Jack Dorsey, che già non vive un periodo felice tra il terremoto ai vertici e i continui down del sistema, sarà un nuovo colpo da incassare, visto che la sua app di live streaming può contare "solo" su 10 milioni di utenti: briciole in confronto ai numeri di Facebook.

Altre Notizie