Giovedi, 13 Agosto, 2020

Porsche 718 Boxster, ecco la 4 cilindri

Anteprima Ginevra 2016 Porsche 718 Boxster       Alvise Marco Seno27 January 2016 Anteprima Ginevra 2016 Porsche 718 Boxster Alvise Marco Seno27 January 2016
Acerboni Ferdinando | 29 Gennaio, 2016, 15:03

A 20 anni dalla nascita della Porsche Boxster, modello che ha definitivamente cambiato il volto dell'azienda tedesca trasformandola in un gigante industriale, la nuova 718 Boxster dice addio al motore 6 cilindri, fino a qui proposto in numerose configurazioni (2,5, 2,7 e 3,2 litri nella Boxster 986 dal 1997 al 2001; 2,7, 2,9, 3,2 e 3,4 nella Boxster 987 dal 2002 al 2011, 2,7 e 3,4 nella Boxster 981 di ultima generazione) per portare al debutto una nuova filosofia. Nel modello S, inoltre, Porsche impiega un turbocompressore con turbina a geometria variabile (VTG). I nuovi fanali, bixeno di serie o Full Led a richiesta, si abbinano ad un nuovo paraurti ed a soluzioni tecniche innovative.

Va bene il motore, ma la Boxster si è sempre distinta per un gran telaio, per un piacere di guida difficilmente eguagliato da altre scoperte: per mantenere inalterate queste caratteristiche - anzi per esaltarle, secondo gli ingegneri Porsche - è stato fatto un gran lavoro al fine di compensare la riduzione delle dimensioni dei propulsori.

La nuova Boxster arriverà sui mercati europei dal prossimo aprile. Quanto allo sterzo, la servoassistenza è elettromeccanica e il rapporto di demoltiplicazione è del 10% più diretto. Il listino per la Germania (dove l'Iva è più bassa) parte da 53.646 euro per la 718 Boxster e da 66.141 euro per la 718 Boxster S. Completano le modifiche i fari principali Bi-Xenon con luce diurna a Led integrata di nuovo disegno.

Il design della nuova 718 Boxster è chiaramente un'evoluzione del precedente, ma sottolinea il profilo affilato grazie al frontale più ampio e possente, le prese d'aria più ampie e il posteriore anch'esso maggiorato e accentuato dalla fascia di raccordo fra i due gruppi ottici. La 718 Boxster S monta, di serie cerchi da 19 pollici. Al centro è collocato il nuovo Porsche Communication Management (PCM), di serie, comprendente predisposizione telefono cellulare, interfacce audio e il potente Sound Package Plus da 110 Watt. Come estensione del modulo di navigazione è disponibile anche il modulo Connect Plus che offre servizi online ampliati.

Sì, Porsche "taglia" due cilindri alla sua "piccola" roadster (e presto farà lo stesso con la coupé Cayman), aggiungendo però la sovralimentazione: come avrete intuito, la potenza sale, il consumo scende.

I prezzi di Porsche 718 Boxster per l'Italia sono fissati in 56.213 euro, circa 700 euro superiori all'offerta attuale con motore aspirato; 718 Boxster S partirà, invece, da 69.176 euro.

Altre Notizie