Lunedi, 03 Agosto, 2020

IPhone 7 in arrivo: ecco quando e caratteristiche principali

Acerboni Ferdinando | 18 Gennaio, 2016, 02:33

L'idea in arrivo col prossimo iPhone 7, già protagonista di numerose speculazioni per caratteristiche tecniche, design e persino line-up con un possibile compatto iPhone 7c, non risiederebbe esclusivamente nell'assenza del jack audio quanto ad un più ampio progetto di rivoluzione per user experience e completezza d'uso. E mentre sui social si moltiplicano le petizioni, giunge oggi un rumor a tema, sebbene appaia tutt'altro che una sorpresa: la società di Cupertino starebbe sviluppando delle nuove cuffie EarPods, ovviamente dotate di connettore Lightning.

Per questa ragione l'azienda di Cupertino ha bisogno di ridurre le possibilità di ingresso dei liquidi che potrebbero compromettere il funzionamento stesso del terminale.

Infatti, tra le novità del modello in uscita quest'anno ci dovrebbe essere anche un sistema di ricarica wireless, che permetterebbe di appoggiare lo smartphone su una base apposita, senza la necessità di collegare cavi per trasmettere l'energia.

La probabile mancanza della presa jack è un "dettaglio" che ha impressionato il pubblico a tal punto, che esiste una vera e propria petizione per chiedere ad Apple di fare un passo indietro. Di nuovo. Non soltanto questo costringerà gli utenti iPhone a tirar fuori più soldi per rimpiazzare i loro auricolari, ma creerà per di più montagne di immondizia elettronica che non verrà riciclata.

Si legge nel report che: "le nuove cuffie potrebbero arrivare con un case che ricaricherebbe le batterie delle stesse quando vengo riposte in essa".

La petizione ha superato in pochi giorni le 240mila firme digitali, un numero importante, che però diventa insignificante rispetto a chi, solo nel primo weekend di commercializzazione, ha acquistato l'ultimo modello di iPhone 6s o 6s Plus: 13 milioni di persone.

Altre Notizie