Mercoledì, 21 Agosto, 2019

Scandalo dieselgate: bocciato il piano Usa di Volkswagen

Vw:autorità California bocciano piano Vw:autorità California bocciano piano
Esposti Saturniano | 13 Gennaio, 2016, 19:03

E' quanto ha stabilito la California Air Resources Board (CARB) che ha rispedito al colosso automobilistico tedesco il piano giudicandolo "incompleto".

Attraverso questa sentenza lo stato californiano ha giudicato la soluzione proposta dal Gruppo di Wolfsburg "incompleta e e ancora lontana dal rispettare la legge".

Il Carb ha rilasciato un avviso di violazione a Volkswagen, spiegando che il piano di richiami proposto da Vw non è sufficientemente dettagliato e non "affronta adeguatamente" l'impatto della cosiddetta "defeat devices" su performance e emissioni prodotte. "Vw ha deciso di manipolare le emissioni e ha poi cercato di nasconderlo", ha indicato Mary D. Nichols, presidente di Carb, aggiungendo che la casa tedesca "ha continuato a mentire e quando e' stata scoperta l'ha negato".

Questo rifiuto è applicato unicamente ai motori 2.0 TDI e non ai V6 3.0 TDI, anch'essi coinvolti nello scandalo dei software truccati e rispetto ai quali Volkswagen dovrà presentare un piano risolutivo entro il 2 febbraio. Le autorita' della California continueranno a indagare e a effettuare valutazioni tecniche con l'Environmental Protection Agency.

Da parte sua Volkswagen annuncia che la bocciatura da parte delle autorità californiane è un'occasione per continuare a lavorare per trovare una soluzione al problema.

Altre Notizie