Sabato, 20 Luglio, 2019

Rischio più alto se il gemello ha un tumore

Cancro se un gemello si ammala rischia anche l’altro Rischio più alto se il gemello ha un tumore
Machelli Zaccheo | 08 Gennaio, 2016, 10:16

Ad esempio, uno studio di recente pubblicato sulla rivista "Jama" e condotto dai ricercatori della Harvard T.H. Chan School of Public Health, dell'Università della Danimarca meridionale e di Helsinki, ha dimostrato che avere un fratello gemello con diagnosi di cancro è segnale di un grande rischio anche per l'altro gemello di sviluppare il tumore. "I risultati di questo studio prospettico possono essere utili per l'educazione del paziente e la consulenza sul rischio di cancro", ha aggiunto Jaakko Kaprio dell'Università di Helsinki. Questo suggerisce che, in alcune famiglie, vi è un aumento del rischio condiviso di qualsiasi tipo di cancro. I ricercatori hanno esaminato 23 tipologie differenti di tumori ed hanno potuto constatare che il rischio che il tumore colpisca prima un gemello poi l'altro è elevatissimo.

Più alto il rischio nei gemelli monozigoti, pertanto, con cifre di rischio stimate per il 46% nel caso di gemelli identici e del 37% nel caso di gemelli dizigoti.

Studiati 200.000 gemelli. I ricercatori hanno esaminato più di 200.000 gemelli, identici o meno, in Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia, che avevano partecipato al Nordic Twin Study of Cancer e sono stati seguiti per una media di 32 anni fra il 1943 e il 2010.

Nel complesso, uno su tre ha sviluppato il cancro nel corso della vita. Il cancro è stato diagnosticato in entrambi i gemelli di 3.316 delle coppie. La probabilità generale di avere il cancro come il proprio fratello gemello si attesta sul 33%, ovvero su un terzo delle coppie esaminate.

Tra le patologie prese in considerazione, oltre al cancro ai testicoli, sono stati rilevati anche il cancro alle ovaie, alla prostata, della pelle, allo stomaco, al collo e alla testa. I ricercatori hanno scoperto che il rischio di un uomo di sviluppare questa forma di cancro è 12 volte più alto se il suo gemello fraterno lo ha sviluppato, e 28 volte più elevato se il suo gemello geneticamente identico lo ha sviluppato.

La ricerca permette anche di poter pensare che si potrà diagnosticare in modo precoce un tumore ad uno dei gemelli essendo indubbiamente possibile che se uno dei due è stato colpito da una neoplasia anche l'altro ne potrà soffrire.

Altre Notizie