Martedì, 12 Novembre, 2019

I consigli degli esperti per "depurare fegato e intestino dopo le abbuffate"

I consigli degli esperti per I consigli degli esperti per "depurare fegato e intestino dopo le abbuffate"
Machelli Zaccheo | 04 Gennaio, 2016, 22:09

Un'alimentazione grassa è sicuramente causa dell'aumento di colesterolo e trigliceridi e di affaticamento del fegato. E' bene quindi iniziare l'anno con una dieta e un periodo di depurazione dalle tante tossine accumulate, spiega Giovanna Cecchetto, dell'Associazione Nazionale Dietisti (Andid). Ma integratori e tisane non servono a granchè senza una buona dieta a base di frutta, verdure e cibi poco conditi: il tutto, ovviamente, deve essere accompagnato dalla giusta attvità fisica.

Per riabilitare le normali funzioni di intestino e fegato, sottolinea l'esperta, bisogna innanzitutto evitare i digiuni e preferire i cibi semplici. A tale proposito, la Cecchetto ha detto: "Per riabilitarlo non serve il digiuno ma un periodo di disintossicazione, con molta acqua e condimenti semplici, a base di olio di oliva a crudo. Fondamentalmente ridurre al massimo grassi, zuccheri semplici e bevande alcoliche, ma anche introdurre più cereali integrali e fonti proteiche vegetali come i legumi al posto di carni e formaggi". Ecco i consigli degli esperti per ritornare in forma dopo le abbuffate di Natale e Capodanno. Medici e nutrizionisti assicurano che i chili presi durante le festività natalizie si perdono subito tornando allo stile alimentare di sempre. "Non facciamoci problemi a mangiare le verdure crude, bollite o cotte al vapore, non ripassate nell'olio".

Altre Notizie