Domenica, 22 Settembre, 2019

La conduttrice sparisce durante il Tg5: "Un malore" spiega Mimun

Cristina Bianchino Tg5 La conduttrice sparisce durante il Tg5: "Un malore" spiega Mimun
Acerboni Ferdinando | 04 Gennaio, 2016, 00:30

Un malore, forse, la causa dell'improvvisa sostituzione della giornalista dalla conduzione dell'edizione del Tg5 delle 13.00. A destare la curiosità dei telespettatori sintonizzati sulla rete ammiraglia di casa Mediaset, è stata la successiva assenza della giornalista Cristina Bianchino, il cui posto è stato preso dal collega Matteo Berti.

In molti sui social network si sono chiesti cosa sia successo alla Bianchino. Una volta tornati in studio non c'era però lei a continuare la conduzione bensì un collega, Matteo Berti che, dopo essersi scusato col pubblico, ha continuato con gli altri servizi in programma ma senza accenni a ciò che ha comportato l'inaspettato cambio. Durante l'edizione del Tg5 delle 13 di domenica 3 gennaio, Cristina Bianchino è stata infatti sostituita in corsa. Grazie a chi si è interessato.

Altre Notizie