Venerdì, 14 Agosto, 2020

Padova choc. Don Andrea Contin indagato per favoreggiamento della prostituzione

Evangelisti Maggiorino | 23 Dicembre, 2016, 11:07

Stamane la perquisizione nella canonica messa a punto dalla stazione dei carabinieri di Padova principale poco prima che il prete celebrasse un funerale. Sembra che i militari dell'Arma abbiano scoperto anche alcuni file pornografici.

L'inchiesta è stata avviata dal pubblico ministero Roberto Piccione, dopo la denuncia di una donna di nazionalità romena che avrebbe avuto una relazione con il sacerdote.

Le indagini sarebbero partite a seguito della testimonianza della donna che ha denunciato di aver subito dal prete rapporti sessuali estremi e violenti. Sempre secondo la versione della presunta vittima (presunta finché non c'è una sentenza), don Andrea l'avrebbe offerta ad altrri uomini in cambio di soldi. Tutte cose che suffragano e danno peso alle parole della denuncia. Nessun commento dalla Diocesi, anche se un delegato del vescovo ha presenziato alla perquisizione.

In molti si schierano con don Andrea fondatore di Casetta Michelino, centro diurno per anziani a Pontevigodarzere che accoglie anche i detenuti per lavori socialmente utili.

Altre Notizie