Sabato, 24 Agosto, 2019

Roberto Formigoni condannato a 6 anni per il processo Maugeri

Processo Maugeri Roberto Formigoni condannato a 6 anni Roberto Formigoni
Evangelisti Maggiorino | 22 Dicembre, 2016, 13:54

L'ex presidente di Regione Lombardia ed attuale Senatore di NCD, Roberto Formigoni è stato riconosciuto colpevole dei reati di corruzione ed associazione per delinquere e per questo, condannato stamane a 6 anni di reclusione e l'interdizione per 6 anni dai pubblici. In solido con il faccendiere Pierangelo Daccò e l'ex assessore Antonio Simone, suoi coimputati, Formigoni dovrà anche versare tre milioni di euro alla Regione (parte civile), una sorta di acconto in attesa che il giudice stabilisca l'entità del risarcimento.

Nell'ambito del processo Maugeri la procura aveva chiesto che Roberto Formigoni venisse condannato a nove anni per corruzione e associazione a delinquere.

I giudici di Milano hanno condannato anche i presunti collettori delle tangenti, Pierangelo Daccò, a 9 anni e due mesi, e l'ex asre regionale, Antonio Simone, a 8 anni e 8 mesi. Condannati anche l'ex direttore amministrativodella Maugeri, Costantino Passerino (7 anni) e l'imprenditore Carlo Farina (3 anni e 4 mesi). Secondo l'accusa, sarebbe stato corrotto non con denaro contante, ma con una serie di benefit per un valore complessivo di otto milioni di euro. LO'ex governatore della Lombardia ha infatti favorito negli appalti la clinica privata Fondazione Maugeri in cambio di regali e vacanze. Anche per questi 5 imputati i pm avevano chiesto, invece, le condanne e, in particolare, avevano chiesto 5 anni e 6 mesi di carcere per Lucchina e Sanese e 5 anni per Perego.

Altre Notizie