Sabato, 17 Agosto, 2019

Juventus, Marotta: "Non credo che il Milan rinunci"

Cacciopini Corbiniano | 21 Dicembre, 2016, 17:20

Un incubo l'avvicinamento alla Supercoppa di venerdì per il Milan. "Era previsto che le due squadre arrivassero ieri, ne è partita una sola". Sul piano tecnico, non dovrebbe esserci sfida, ma sappiamo il valore internazionale della squadra di Silvio Berlusconi, che vuol riportare a casa un trofeo dal 2011, anno dell'ultimo Tricolore. I rossoneri si alleneranno così ancora a Milanello domattina. Il volo però era stato posticipato di qualche ora a causa di interventi di manutenzione sul velivolo che doveva arrivare da Londra a Milano Malpensa, per poi trasportare la società rossonera a destinazione. Del tutto scombussolato, evidentemente, il programma di allenamento, dal momento che oggi avrebbe dovuto essere giornata con seduta doppia sui campi del centro sportivo Aspire. Una seduta iniziata con un riscaldamento in palestra, proseguita con un'esercitazione sul possesso palla e con un'esercitazione tattica 11 contro 11 e chiusa infine con una partitella.

Juventus-Milan, valevole per la finale della Supercoppa Italiana a Doha, mette in campo numerosi trofei.

Galliani pensa al mercato invernale, è molto vicino l'acquisto di Orsolini dell'Ascoli, esterno offensivo che quest'anno si è messo in luce con 4 reti e quattro assist in 20 presenze totali, il Dg rossonero ha bruciato la concorrenza della Juventus.

Altre Notizie