Lunedi, 14 Ottobre, 2019

[VIDEO] Atalanta-Empoli 2-1: gol e highlights. D'Alessandro decide in zona Cesarini

Atalanta le pagelle di CM Kessie entra e cambia la partita Atalanta le pagelle di CM Kessie entra e cambia la partita
Deangelis Cassiopea | 21 Dicembre, 2016, 07:29

All'ultimo assalto, l'Atalanta ritrova la vittoria e chiude l'anno a 32 punti, ovvero con la certezza del sesto posto: soffertissimo, ma meritato il successo degli uomini di Gasperini, trovatisi improvvisamente sotto contro un Empoli a segno con Mchedlidze in apertura di ripresa. È terminato 2-1 il primo anticipo del turno infrasettimanale, coincidente con la diciottesima giornata di Serie A, disputatosi allo stadio Atleti Azzurri d'Italia. Sarà invece in tribuna Saponara che non ha recuperato dall'attacco febbrile delle scorse ore.

Risponde l'Atalanta con il bel riflesso di Skorupski su Kessie, al 51' però ecco la svolta: punizione di Dimarco, Kessie non interviene e consente a Mchedlidze la deviazione volante che vale il vantaggio dell'Empoli e il terzo gol in due partite per il georgiano, in un momento di forma esaltante.

Reti: 50' Mchedlidze (E), 73' Kessie (A), 94' D'Alessandro (A).

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Masiello, Toloi, Zukanovic; Conti (D'Alessandro '57), Freuler, Gagliardini, Spinazzola; Kurtic ('47 Kessie); Petagna, Gomez. Gomez sforna cross a ripetizione, Gagliardini in due circostanze avrebbe le opportunità del sorpasso ma non le sfrutta. A quel punto Gasperini si gioca la carta del giovane Pesic al posto di Petagna, e dopo qualche minuto arriva il pareggio: al 74' ancora Gomez dalla sinistra serve un pallone all'accorrente Kessié, che scarica in porta un destro potentissimo sul quale Skorupski non può nulla. L'Empoli, di contro, falcidiato dalle assenze, si arrocca in difesa cercando di resistere alle offensive atalantine.

Altre Notizie