Lunedi, 17 Giugno, 2019

Jovetic Inter, Pioli apre all'addio del montenegrino

Candreva Jovetic Inter, Pioli apre all'addio del montenegrino
Acerboni Ferdinando | 20 Dicembre, 2016, 18:13

La Lazio si è ritrovata dopo la caduta nel derby, vincendo prima a Genova contro la Sampdoria e successivamente contro la Fiorentina all'Olimpico. Jpvetic? Se n'è parlato già abbastanza.

Pioli: "Jovetic? Ho già risposto, convoco solo chi è pronto e chi mi potrebbe far vincere le gare".

Pensa di cambiare un po' la squadra rispetto a domenica? Per il resto, l'undici titolare non dovrebbe discostarsi molto da quello vittorioso sulla Fiorentina: confermato il tridente d'attacco composto da Felipe Anderson, Immobile e Keita.

Perché crede nella qualificazione alla prossima Champions League?

Sarà anche la partita dei grandi ex. I due gol laziali furono siglati, tra l'altro, da Candreva, passato in estate in nerazzurro.

Il tecnico dell'Inter, Stefano Pioli, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di domani con la Lazio: "Ci aspetta un impegno importante, ci siamo preparati al meglio". Nella Lazio l'unico indisponibile è Radu che sarà sostituito da Patric. Intanto, nella giornata che precede la sfida contro la squadra biancoceleste è stato ufficializzato Suning e Sunin.com come nuovi sponsor del centro sportivo di Appiano Gentile, del training kit e del centro giovanile Giacinto Facchetti. La Lazio, come tutte le squadre che ci sono davanti, è un avversario a cui prendere qualche punto.

Gara. "Ora non badiamo al bel gioco". L'importante è solo il presente e questo sarà un grande presente. "Posso ringraziare i ragazzi per essersi messi a completa disposizione". Non sarà facile battere una Lazio che arriva a quest'appuntamento con il morale a mille e con la prospettiva, in caso di un passo falso dei cugini romanisti, di poter chiudere il 2016 in una posizione di classifica migliore rispetto alla Roma. Dobbiamo stare in campo da squadra, attaccare bene e difenderci con attenzione. La partita di domani sera è una buona occasione per sbloccarsi. "Ioe la societa' abbiamo le idee chiare su cio' che possiamo evogliamo fare. Dobbiamo gestire bene la pausa e lavorare sodo per farci trovare pronti al rientro".

Altre Notizie