Mercoledì, 22 Gennaio, 2020

Lazio - Fiorentina, le formazioni ufficiali

Lazio-Fiorentina live gratis Lazio-Fiorentina live gratis
Cacciopini Corbiniano | 19 Dicembre, 2016, 20:46

SECONDO TEMPO: al 47′ calcio di rigore in favore della Fiorentina per fallo di Biglia su Cristoforo; sul dischetto va Ilicic ma Marchetti respinge!

Bisogna dire che i viola hanno fatto di tutto per non soccombere all'Olimpico. Dopo il goal dei padroni di casa la situazione trova il suo equilibrio e i toscani sfiorano anche il pareggio con Bernardeschi che, di testa, trova la prontezza di Federico Marchetti per un tiro troppo centrale. "Non dimentichiamo che ci sono anche gli avversari in campo". A centrocampo confermati Biglia e Milinkovic-Savic con Parolo.

PRIMO TEMPO: al 9′ Lazio vicina al vantaggio con un colpo di testa di Bastos ottimamente parato da Tatarusanu. Pallone perso da Tello, recuperato da Milinkovic-Savic che entra prepotentemente in area venendo travolto in maniera palese e ingenua da Tomovic. Su un pallone banalmente perso dalla Lazio Biglia stende in area il neo-entrato Cristoforo, ma dal dischetto Iličić non emula il mediano argentino, e si fa ipnotizzare da Marchetti. Nella ripresa torna in campo una Fiorentina diversa, trascinata da Zarate, ex con il dente avvelenato. Lazio in grande difficoltà, subisce molte incursioni degli ospiti, finchè, con un gran contropiede, nel finale, riesce a colpire per la terza volta con Radu, ben servito da Ciro Immobile dopo 70 metri di cavalcata sulla sinistra. I biancocelesti, nonostante il pericolo scampato, perdono di incisività in avanti, allungandosi sul terreno di gioco; di questo secondo elemento approfitta prontamente la Fiorentina, più insistentemente in avanti al punto di trovare al 65′ il gol dell'1-2 con Zarate (anche lui subentrato), che insacca a porta vuota dopo un bello spunto di Tello.

LA GARA COL NAPOLI - "La Fiorentina in casa è riuscita sempre, anche se con un po' di sofferenza, a non farsi sopraffare da nessuno e speriamo che possa essere così anche contro il Napoli".

Lazio: La squadra scenderà in campo con il 3-5-2.

Vittoria sicuramente importantissima per i biancocelesti, soprattutto perché arrivata contro una diretta concorrente per le zone europee, che conferma l'ottimo momento della squadra, capace di annullare la sconfitta nel derby e portarsi in zona Champions League.

Fiorentina: I viola giocheranno con il modulo del 4-2-3-1.

Altre Notizie