Giovedi, 17 Ottobre, 2019

Ancora nessun segno di evacuazione da Aleppo est

Evangelisti Maggiorino | 19 Dicembre, 2016, 16:30

Bus siriani sono entrati ad Aleppo Est, questa mattina, in vista di una ripresa delle operazioni di evacuazione di ribelli e civili dalla parte orientale della città, sospese da venerdì. Finora giovedi', il primo ed unico giorno in cui il cessate il fuoco ha retto, solo 6.000 persone, scrive la Bbc, hanno lasciato la zona assediata. Fermato anche l'allontanamento di siriani da due villaggi sciiti della provincia di Idlib, Fuaa e Kefraya, a circa 60 km da Aleppo, controllati dalle forze filo-governative.

Tra i civili evacuati da Aleppo, nella foto insieme a un noto attivista media di Aleppo Est, ci sarebbe Bana Alabed, una bambina di sette anni che con i suoi tweet da Aleppo raccontava la difficile quotidianità dei quartieri sotto assedio. A dirlo è stato l'Osservatorio siriano per i diritti umani (Ondus), organizzazione con sede in Gran Bretagna.

Altre Notizie