Lunedi, 03 Agosto, 2020

Candreva abbatte il Sassuolo: 0-1

Sassuolo-Inter le formazioni ufficiali Sassuolo-Inter le formazioni ufficiali
Machelli Zaccheo | 19 Dicembre, 2016, 06:35

Reazione Sassuolo con un tiro sopra la traversa di Ricci. Candreva si dimostra il solito rapace d'area e sulla respinta di Consigli sigla il decisivo 0-1.

Neroazzurri che salgono a quota 27 punti e si avvicinano all'Atalanta, più in sù di 2 lunghezze e al Milan, avanti di 6 punti.

Per Pioli però non è stata la miglior partita della sua Inter: "Mi è piaciuta di più quella nel derby, lì abbiamo giocato d squadra per 95'". I neroverdi rimangono fermi al quintultimo posto con 17 punti. "I grandi numeri sono fatti per essere smentiti", carica l'allenatore che non vuole sottovalutare il Sassuolo nonostante i numerosi infortuni. Di Bello fischia la fine, Inter batte Sassuolo 0-1 e sfata il tabù trasferta. Sono proprio i neroverdi a creare la prima occasione con un cross deviato di Lirola. Brozovic prova a riprendere le fila dell'attacco scaricado un bolide al 71' che però finisce alto. Dall'altra parte Consigli respinge il tiro da ottima posizione di Perisic. Sul capovolgimento di fronte stavolta e Consigli a superarsi: Candreva scarta un avversario e mette in mezzo per Perisic che colpisce di prima intenzione trovando i guantoni del portiere emiliano. Le due squadre si affrontano a viso aperto: i nerazzurri esprimono buone trame offensive ma corrono ancora dei rischi piegandosi alle ripartenze emiliane.

Nel primo tempo davvero una bella partita in cui è mancato soltanto il goal.

Inter (4-3-3): Handanovic; D'Ambrosio, Murillo, Miranda, Ansaldi; Brozovic, Joao Mario, Felipe Melo; Candreva, Icardi, Perisic. "Affidabile? È un giocatore di carattere, ma vista l'esperienza che ha deve imparare a dosarsi, anche se il secondo giallo non lo trovo giusto". Di Francesco prova allora a dare la scossa dopo un'ora di gioco: dentro Missiroli (subito ammonito) e Matri per Pellegrini e Ricci. Al 68' altro giallo per Joao Mario, sostituito un minuto più tardi da Banega, che era diffidato e salterà dunque Inter-Lazio. Ancora poca roba il Sassuolo, i nuovi entrati Matri e Iemmello non riescono ad incidere.

Altre Notizie