Mercoledì, 26 Giugno, 2019

Honor Magic con display curvo all-around e IA integrata

Honor Magic con display curvo all-around e IA integrata Honor Magic con display curvo all-around e IA integrata
Acerboni Ferdinando | 18 Dicembre, 2016, 16:43

La peculiarità di questo dispositivo è il corpo "full curve": realizzato interamente in vetro, questo smartphone presenta bordi arrotondati su tutti e quattro i lati, offrendo un intrigante senso di continuità tra scocca anteriore e posteriore.

Honor Magic si presenta con un display AMOLED da 5.09 pollici con risoluzione QHD (2560x1440 pixels), processore octa-core HiSilicon Kirin 950, 4GB di RAM, 64GB di memoria interna espandibile con microSD, doppia fotocamera posteriore da 12MP, doppia fotocamera frontale con sensori da 8MP, batteria da 2900mAh, supporto alle reti Wi-fi, Bluetooth 4.2 e 4G LTE. Sopra lo schermo, infatti, trovano posto due fotocamere anteriori da 8 MegaPixel: una di tipo tradizionale ed una seconda ad infrarossi, pensata per gli scatti in condizioni di scarsa luminosità ed in grado di riconoscere il volto dell'utente anche quando lo smartphone è bloccato. Insomma Honor ha cercato di semplificare al massimo la vita degli utenti che decideranno di acquistarlo. Toccandolo si sblocca il telefono (il sensore per le impronte digitali è integrato), con uno swipe si indietreggia di un livello mentre con un doppio tocco si accede alla schermata per il multitasking. Non dovremo inoltre temere di rimanere "a secco" in merito all'autonomia energetica, essendo possibile attivare la ricarica rapida (funzione Magic Power) per il 70% di energia totale in 20 minuti. Grazie al sistema DeepThink, lo smartphone riconosce le situazioni e si comporta di conseguenza, attivando o disattivando feature in automatico (ad esempio, la modalità guida quando si è in auto) e fornendo suggerimenti adeguati al contesto. Davvero niente male. Disponibile nelle colorazioni Golden Black e Porcelain White, Honor Magic sarà presto disponibile in Cina; il prezzo del dispositivo, soluzione tecnologicamente innovativa con la quale Honor/Huawei compie i primi passi nel mondo dell'intelligenza artificiale, non è stato ancora comunicato.

Una vera e propria sfida lanciata ai Pixel di Google, che si qualificano ad ora come gli smartphone più smart. Si tratta certamente di una feature fantastica che renderà felicissimi i possessori. Il dispositivo Honor più costoso di sempre, arriverà anche sul nostro mercato?

Altre Notizie