Domenica, 16 Giugno, 2019

BlackBerry, i prossimi smartphone saranno prodotti da TCL

Acerboni Ferdinando | 17 Dicembre, 2016, 01:49

L'azienda canadese non ha pero' detto che non vedremo piu' telefoni col suo marchio sul mercato, e cosi' sarà grazie a selezionati partner. BlackBerry dal canto suo "concederà in licenza il suo software per la sicurezza e la suite di servizi, nonché connesse attività a TCL Communication".

BlackBerry ha firmato un contratto "a lungo termine" con il produttore di elettronica di Hong Kong, in base al quale TCL si occuperà della "progettazione, la fabbricazione, vendita e assistenza clienti per i dispositivi mobili del brand BlackBerry".

BlackBerry è un marchio che ha fatto la storia della telefonia, erano i dispositivi con la Mora a dettare legge prima che il primo iPhone e i dispositivi senza tastiera cambiassero per sempre la concezione della tecnologia.

Come previsto dagli accordi, l'azienda canadese continuerà a "controllare e sviluppare" i propri prodotti per la sicurezza e quelli strettamente legati al software, mentre TCL venderà e distribuirà i nuovi dispositivi BB. Nulla di sconvolgente comunque, visto che gli attuali DTEK50 e DTEK60 avevano già subito lo stesso trattamento, presentandosi come dei "rebrand" (o quasi) della serie Idol di TCL.

Un ulteriore passo compiuto da BlackBerry nel percorso di transizione che la porterà ad essere un'azienda concentrata esclusivamente sullo sviluppo di software e servizi.

La stessa Blackberry ha precisato che l'addio all'hardware non significa "chiusura imminente" tutt'altro.

Sarà breve l'assenza dal mercato degli smartphone BlackBerry.

Altre Notizie