Martedì, 15 Ottobre, 2019

Arresto Marra, sotto accusa la sindaca Raggi. Saviano: "M5S fragile"

Evangelisti Maggiorino | 16 Dicembre, 2016, 14:37

Il flash mob a Siena sulla vicenda Mps, che in un primo momento si era deciso di cancellare, è stato poi confermato ma i parlamentari saranno assenti. Secondo i magistrati il dirigente del Comune si diceva a disposizione del costruttore. "Nei suoi sei mesi di vita la Giunta e" stata paralizzata dai conflitti interni al M5s e dai risolutivi interventi della magistratura su nomine, rimozioni, resistenze e dimissioni.

"Prima le tardive dimissioni della Muraro, oggi l'arresto di Marra". Arrestato stamattina anche il noto costruttore romano Sergio Scarpellini, più volte definito dai vertici del Movimento 5 stelle "l'immobiliarista della casta" ma con il quale Marra avrebbe intrattenuto diversi rapporti d'affari.

L'arresto di Raffaele Marra, terremoto in Campidoglio. Gasparri: Se ne vada via oggi stesso. "Indagato per falso su appalti Expo Sala, sindaco PD di Milano. - e conclude - Buona giornata amici".

"L'arresto di Marra, fedelissimo del Sindaco Raggi è un fatto molto grave".

"Fortunatamente ci sono indagini in corso". "Sostituiremo Marra com'è giusto che sia", ha detto il consigliere M5S Paolo Ferrara.

Stefano Fassina di Sinistra Italiana, che si era candidato sindaco a Roma, chiede invece a Viriginia Raggi di riferire in Consiglio comunale: "Le responsabilità politiche di Virginia Raggi sono evidenti, ora basta: serve un Consiglio comunale straordinario da convocare immediatamente. - chiarendo - Il sindaco deve spiegare alla città come intende affermare davvero la radicale discontinuità promessa e risolvere il caos nella sua giunta, nell'amministrazione e nelle principali partecipate".

Persino Confindustria prende posizione contro Raggi, con il presidente Vincenzo Boccia che si augura che Roma "riesca quanto prima a esprimere una governance all'altezza di una capitale".

Altre Notizie