Lunedi, 22 Luglio, 2019

Arresto Marra, Grillo annulla il flashmob a Siena

Virginia Raggi- ANSA Virginia Raggi- ANSA
Evangelisti Maggiorino | 16 Dicembre, 2016, 13:52

I parlamentari che dovevano raggiungere la cittadina toscana insieme al leader M5S Beppe Grillo hanno infatti deciso di rinviare la partenza, prevista per questa mattina alle 10, dopo la notizia dell'arresto di Marra. Il fedelissimo della sindaca è stato spesso al centro di polemiche anche all'interno dello stesso M5S ma è sempre stato difeso a spada tratta dalla sindaca.

Beppe Grillo ha annullato il flashmob previsto per oggi a Siena a difesa dei risparmiatori Mps. E poi: "Domani (oggi, ndr) il MoVimento 5 Stelle farà il primo flash mob parlamentare del mondo e lo farà a Siena, nei pressi della sede MPS". Naturalmente il passo indietro su Siena non poteva passare inosservato agli avversari politici, con Matteo Orfini - presidente del PD - che in un post su facebook accusa Grillo di essere "politicamente corresponsabile" assieme ad Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio. "Non c'è ombra di dubbio che è una cosa grave, gravissima". Stessa opinione per Stefano Esposito, senatore del Partito Democratico e per un breve periodo assessore della giunta Marino a Roma. I fatti risalgono a quando Marra era direttore del Comune con sindaco Alemanno. "Il Movimento 5 stelle - prosegue Bergamini - cerca di minimizzare una vicenda che sta diventando ogni giorno più insostenibile". Un'inchiesta giornalistica dell'Espresso aveva evidenziato come Marra e la moglie avessero comprato case dell'ente a prezzi stracciati.

Altre Notizie