Lunedi, 24 Giugno, 2019

Nintendo spiega perché vuole puntare sul settore mobile (video Super Mario Run)

Acerboni Ferdinando | 10 Dicembre, 2016, 04:25

Nintendo ha rilasciato un trailer di presentazione per Super Mario Run insieme a uno spot televisivo e alcune nuove informazioni. Da non tralasciare i blocchi pausa, che dureranno pochi secondi e saranno fondamentali per studiare al meglio la situazione configurata davanti ai nostri occhi, oltre alle diverse tipologie di salto inglobate in Super Mario Run. Il lancio è previsto per il 15 dicembre.

Super Mario Run è un endless runner, con una forte componente single player, dunque, si pensava fosse poco probabile che necessitasse di una connessione Internet permanente.

Quando Nintendo annunciava un nuovo gioco della serie Super Mario per iPhone in una conferenza Apple in molti speravano che si trattasse del capolavoro classico.

A spiegarne le motivazioni è lo stesso Shigeru Miyamoto: "Il nostro software è un asset molto importante per noi". La versione base del gioco sarà gratuita ma offrirà solo una manciata di livelli. Si tratta di una decisione presa per contrastare la piraterie e garantire una maggior sicurezza ai giocatori.

Una scelta, questa di Nintendo, che farà sicuramente discutere.

Super Mario Run può essere giocato sia da soli che sfidando avversari da ogni parte del mondo. Nel dettaglio, il gameplay doveva essere adattato allo stile di gioco offerto dagli smartphone; infatti muovere il personaggio senza tasti direzionali non è comodo, quindi l'unica opzione era quella di farlo correre automaticamente lasciando la possibilità all'utente di interagire con lo schermo solamente per il salto.

Il "salto" comunque non è l'unica mossa disponibile poiché per Super Mario Run sono stati pensati dei comandi speciali che si adattano perfettamente al touch screen.

Altre Notizie