Mercoledì, 19 Giugno, 2019

Apple Music adesso ha 20 milioni di utenti paganti

Acerboni Ferdinando | 08 Dicembre, 2016, 11:14

Apple Music, il servizio su abbonamento lanciato dalla casa madre di Cupertino, ha reso noto di avere sfondato il tetto dei 20 milioni di abbonati a pagamento.

Da questo punto di vista, è interessante notare la crescita del numero di iscritti ad Apple Music, considerando come gli stessi siano passati dagli 11 milioni di febbraio 2016 ai 13 milioni di aprile, per toccare i 17 milioni durante il mese di settembre.

Molto probabilmente la crescita si è avuta anche per il rinnovo della grafica di Apple Music in iOS 10. "Vogliamo di più e vogliamo andare più velocemente, siamo affamati!" ha detto Eddie Cue, citando Steve Jobs.

Spotify ha annunciato lo scorso settembre di avere 40 milioni di utenti all'attivo ma la scalata di Apple Music continua. Curioso il dato riportato da Eddy Cue sul fatto che più del 50% degli utenti si trovano fuori dagli Stati Uniti e che il 60% di questi non ha effettuato un acquisto su iTunes negli ultimi mesi.

"Non possiamo dimenticare che, come industria, abbiamo ancora pochissimi abbonati", ammette Eddie Cue nell'intervista a Billboard. Ci sono miliardi di persone che ascoltano quotidianamente musica e non abbiano nemmeno toccato quota 100 milioni di abbonati. Quest'ultima proprio ieri ha ribadito il lancio del suo servizio in abbonamento, Pandora Premium, che arriverà nei primi mesi del 2017.

Altre Notizie