Domenica, 23 Settembre, 2018

Assalto ad un caveau di un'azienda portavalori: azione "bellica"

Assalto a caveau ingente il bottino Assalto a caveau ingente il bottino
Evangelisti Maggiorino | 05 Dicembre, 2016, 12:50

Un commando di almeno una quindicina di persone ha assaltato il caveau della società di trasporto valori Sicurtransport nel comune di Caraffa, nel catanzarese. I malviventi hanno usato tecniche già note, bruciando alcune vetture per isolare il tratto di strada tra il sottopasso e la zona industriale, e lasciando sull'asfalto bande chiodate per fermare eventuali mezzi che riuscissero a superare le barriere di fuoco.

Il gruppo sarebbe penetrato nell'edificio sfondando uno dei muri perimetrali con una ruspa, riuscendo ad impossessarsi di una cifra non ancora quantificata ma ingente. Sulla rapina indaga la squadra mobile. Ma al momento non ci sono elementi necessari per confermare le ipotesi.

I banditi, secondo una prima ricostruzione della polizia, sarebbero fuggiti a bordo di un'auto e due furgoni.

Le guardie giurate che si trovavano all'interno del deposito, visto quanto stava accadendo, si sono messe in sicurezza in una stanza ed hanno fatto scattare l'allarme per telefono. Ed è anche su questo aspetto che la polizia sta concentrando le proprie attenzioni per capire chi possa avere fornito descrizioni dettagliate ai banditi, nel caso venissero da fuori regione. Un colpo, quello messo a segno, che ricorda analoghe rapine compiute in Puglia.

Altre Notizie