Martedì, 15 Ottobre, 2019

Tennis: scommesse, 34 arresti in Spagna

La polizia ha detto di aver trovato La polizia ha detto di aver trovato"evidenza di tentativi di partite truccate in 17 tornei in cinque città tra cui Madrid Siviglia e Porto
Evangelisti Maggiorino | 03 Dicembre, 2016, 23:16

Dopo una serie di indagini che sono durate più di un anno e mezzo, la squadra frode economica e riciclaggio della Guardia Civil spagnola ha completato l'Operazione Futures arrestando 34 persone, tra cui sei tennisti spagnoli militanti nei tornei Futures.

Tra gli arrestati ci sono 7 tennisti spagnoli accusati di aver truccato delle partite dei tornei del circuito Future-ITF in Spagna. La polizia ha detto di aver trovato "evidenza di tentativi di partite truccate in 17 tornei in cinque città, tra cui Madrid, Siviglia e Porto". I giocatoricoinvolti non sono stati identificati, ma le Autorità hannofatto sapere che sono posizionati tra il numero 800 e il 1.200del ranking mondiale. In attesa di ulteriori sviluppi, non è ancora del tutto chiaro il ruolo della Tennis Integrity Unit nella vicenda, in altre parole se abbia avuto una parte attiva (ad esempio inoltrando alle autorità spagnole la denuncia del giocatore) oppure se sia stata coinvolta solamente in un secondo momento ad indagini avviate, così come non è chiaro il ruolo del bookmaker Bet365, fino ad oggi sempre poco propenso a segnalare alert alle autorità tennistiche e non. Questa condotta fraudolenta avrebbe fruttato ai due leader dell'organizzazione e alle loro famiglie più di 500mila euro. A pagare a caro pezzo il reato commesso ora non sono soltanto i giocatori ma anche gli scommettitori che hanno creato una sorta di rete di scommesse. E' vero però che alcune volte a fronte di una promessa di 500 euro sono stati pagati appena 50 euro.

Altre Notizie