Mercoledì, 17 Luglio, 2019

Schianto aereo in Colombia: a bordo la squadra della Chapecoense

Cacciopini Corbiniano | 03 Dicembre, 2016, 21:49

A bordo, secondo le prime informazioni a disposizione, c'erano 72 passeggeri e 9 membri dell'equipaggio.

Il bilancio provvisorio dell'incidente è di 76 morti accertati, come ha riferito il responsabile regionale della polizia, José Gerardo Acevedo.

La squadra della città di Chepeco, nello stato brasiliano, di Santa Catarina, si dirigeva a Medellin per disputare mercoledì la partita di andata della finale della Coppa Sudamericana contro l'Atletico Nacional. Il velivolo sul quale viaggiava la Chapecoense era un British Aerospace 146 gestito da Lamia, la compagnia charter della Bolivia.

"È una tragedia di proporzioni enormi", ha detto il sindaco di La Ceja Elkin Ospina. Aereo caduto, trovata una scatola nera.

Secondo il responsabile dell'agenzia per l'aviazione civile colombiana, Alfredo Bocanegra, le autorità non escludono che l'aereo sia rimasto a secco di carburante.

I soccorsi sono risultati molto difficili a causa della scarsa visibilità sul luogo dell'incidente.

A causa delle forti piogge, le autorità del Dipartimento di Antioquia, dove è precipitato l'aereo, hanno interrotto le ricerche dei superstiti.

L'aereo precipitato nei pressi di Medellin, in Colombia, era partito dall'aeroporto Internazionale di San Paolo, in Brasile.

La società dell'Inter, attraverso un comunicato sul proprio sito, si unisce al dolore delle famiglie delle vittime della tragedia aerea avvenuta questa notte in Colombia. La Federazione del calcio sudamericana (CONMEBOL) ha annullato "tutte le attività" fino a nuovo ordine mentre il suo presidente, Alejandro Dominguez, è partito per Medellin.

Altre Notizie