Lunedi, 24 Giugno, 2019

Mps: in Borsa chiude con balzo 17,4%

Esposti Saturniano | 02 Dicembre, 2016, 01:30

Bene Ubi in rialzo del 3,8%, Mediobanca +3%.

Piazza Affari dopo un avvio in leggero calo inverte la marcia e torna positiva con l'indice Ftse Mib che sale dello 0,3% a 16.261 punti.

Mps: La Consob ha approvato il prospetto informativo su offerta per conversione bond in azioni. Il titolo segna +4,5% a 18,02 euro. "Al contrario, la banca senese ha venduto il bond "€2.160.558.000 Tasso Variabile Subordinato Upper Tier II 2008 - 2018" a un prezzo medio ponderato del 60,21% del valore nominale del titolo, per un ammontare complessivo di circa 1,41 milioni di euro. In luce anche le promesse spose Bpm +1,9% e Banco Popolare +1,6%.

Proseguono gli acquisti su Yoox Nap +3% a 26,64 euro dopo il deal annunciato ieri e in scia al weekend dedicato allo shopping.

Le vendite prendono di mira i petroliferi con Tenaris -0,6% ed Eni -0,4%.

Tiene anche Terna (+0,66%) grazie alla sua natura difensiva. Il listino milanese cede il 2% staccando Francoforte (-0,8%), Parigi (-0,8%) e Londra (-0,7%) mentre lo spread Btp-Bund si allarga a 188 punti e il rendimento dei nostri titoli decennali si attesta al 2,1%.

Poco mosso lo spread fra Btp e Bund, a 173 punti dai 172 di ieri.

Occhi puntati sul petrolio in vista del meeting Opec di domani chiamato a confermare il primo taglio della produzione in 8 anni. I future con scadenza gennaio vedono il Brent a 47,80 dollari (-0,9%) e il Wti americano a 46,58 dollari al barile (-1%).

Altre Notizie