Domenica, 20 Ottobre, 2019

Lorica, cede cestello funivia e precipita da venti metri, muore operaio

Archivio Archivio
Evangelisti Maggiorino | 01 Dicembre, 2016, 23:26

Un operaioe morto ed un altro è rimasto ferito in modo grave in unincidente sul lavoro avvenuto a Lorica, località turistica suimonti della Sila, nel comune di San Giovanni in Fiore. Questa mattina, nel cantiere della nuova funivia per Monte Botte Donato, un carrello con a bordo due operai si e' staccato dal cavo portante, precipitando nel vuoto.

Da una prima ricostruzione, la caduta sarebbe stata originata dal distaccamento da uno dei cavi di sostegno del cestello dove i due lavoratori stavano operando. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, i volontari del soccorso alpino e i carabinieri di Pedace, che stanno indagando sull'accaduto.

I due uomini sono stati subito raggiunti e soccorsi dagli altri colleghi ma per Enzo Bloise non c'è stato nulla da fare.

Si chiamava Enzo Bloise, di 31 anni, l'operaio morto stamani a Lorica. L'operaio ferito, Stefano Sassone, è stato trasferito nell'ospedaledi Cosenzaconl'elisoccorso, dov'è attualmente ricoverato in gravi condizioni. I due sono precipitati per una ventina di metri.

Il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, si è recato in ospedale per far visita a Stefano Sassone.

Altre Notizie