Domenica, 04 Dicembre, 2016

Un grande Genoa asfalta la Juve

Genoa-Juventus Serie A 2016-2017 probabili formazioni Genoa-Juventus probabili formazioni: Pavoletti ko, Higuain in dubbio. Cuadrado con Mandzukic?
Cacciopini Corbiniano | 30 Novembre, 2016, 23:30

La partita sarà trasmessa a partire dalle ore 15 sulle frequenze di Sky Sport, e anche su quelle di Mediaset Premium. Oggi a Marassi arriva la Juventus, sempre più prima in classifica e che appare di due categorie superiore rispetto a qualsiasi altra contendente in Italia.

I risultati delle partite della 14esima giornata di Serie A: Bologna-Atalanta 0-2 Cagliari-Udinese 2-1 Crotone-Sampdoria 1-1 Genoa-Juventus 3-1 Palermo-Lazio 0-1 (giocata alle 12,30) Empoli-Milan 1-4 (giocata ieri) Torino-Chievo 2-1 (giocata ieri).

Vediamo le formazioni fantacalcio. In porta si rivede Buffon, in attacco il tridente inedito formato da Cuadrado, Mandzukic e Alex Sandro. Purtroppo niente diretta in chiaro.

Quindi, dove potrai vedere la partita in streaming Roma-Pescara, cioè in diretta live sul web?

"E' stata una bella emozione contro una grande Juve, anche se era in Serie B".

GENOA (3-4-3): Perin, Izzo, Burdisso, Munoz, Lazovic (22' st Edenilson), Rincon, Cofie, Laxalt, Rigoni (42' st Gakpé), Simeone, Ocampos (43' st Biraschi). Assieme a Twitter, YouTube è destinata ad essere la TV Live del futuro. Solo il campo saprà dire se queste mosse potranno contrastare a sufficiente lo strapotere fisico e tecnico che la Juve indubbiamente ha mostrato di possedere.

Guida Diretta Genoa Juventus Streaming: la partita spiegata in 8 punti.

.

Qui Genoa: perso Pavoletti per la distorsione al ginocchio rimediata contro la Lazio, Juric rilancerà Simeone. Il Genoa mantiene l'imbattibilità in casa in questo campionato, con tre vittorie e quattro pareggi.

Viaggia invece con il vento in poppa la Juventus di Max Allegri che anche in Europa, seppur non incantando per la qualità della prestazione in casa del Siviglia nella penultima giornata valida per la qualificazione agli ottavi di finale della competizione calcistica continentale più prestigiosa, fa la voce grossa conquistando con un turno di anticipo la matematica certezza di arrivare alla fase ad eliminazione diretta come prima del proprio raggruppamento.

Tutti gli otto gol della Juventus in trasferta sono arrivati nei secondi tempi: la squadra bianconera (unica con Chievo e Pescara) non ha ancora segnato nei primi tempi in gare esterne di questo campionato. Dopo nemmeno mezz'ora la truppa di Allegri, reduce dai fasti Champions, è già sotto di tre gol (doppietta Simeone jr e autorete di Alex Sandro) ed è un risultato che non fa una grinza: tanto cinici, spietati, con la rabbia agli occhi i grifoni, quanto, sbiaditi e impalpabili i bianconeri che non subivano tre gol in un primo tempo di Serie A dal 2005, col Milan.

Altre Notizie