Domenica, 04 Dicembre, 2016

Maltempo, straripa anche il Tanaro in provincia di Cuneo

Piogge incessanti attese su Piemonte e Liguria Maltempo, è allerta massima in Liguria e Piemonte
Evangelisti Maggiorino | 30 Novembre, 2016, 09:04

Oltre al Piemonte, sono sotto osservazione Liguria, Valle d'Aosta e Toscana.

Anas comunica che, a causa di allagamenti provocati dalle condizioni meteo avverse e dall'esondazione del fiume Tanaro, sono chiuse provvisoriamente al traffico la strada statale 28 del "Colle di Nava" da Garessio in provincia di Cuneo fino al confine regionale con la Liguria, tra i km 55,000 e 94,944 e la statale 490 del "Melogno" in località Bagnasco dove è stato istituito, in via precauzionale, il divieto di transito a tutte le categorie di veicoli in entrambe le direzioni al Km.

Il Tanaro è esondato nell'astigiano allagando la valle Bormida tra Bubbio, Monastero e Cessole. Nelle zone occidentali sono stati superati i livelli di pericolo da alcuni affluenti del Po: il Pellice a Villafranca (TO), il Chisone a San Martino (TO), il Chisola a La Loggia (TO), il Ceronda a Venaria (TO), il Malone a Brandizzo (TO).

Ma anche il Piemonte teme questa ennesima ondata di maltempo e molte scuole saranno chiuse nella Valle del Tanaro. Pare che la situazione si aggravi di ora in ora, mentre il fiume continua ad ingrossarsi e ad allagare le strade della città. E preoccupa l'ingrossamento di alcuni torrenti e sono già state sfollate alcune famiglie nel Savonese.

Alle 10.30 è stata convocata in prefettura una riunione del Comitato di emergenza con la Protezione civile.

IL PO. Il Po è uscito dagli argini a Torino, nella zona dei Murazzi, nel centro cittadino. Accesso vietato ai pedoni anche al Borgo Medioevale, sulle sponde del Po. La persistenza delle precipitazioni, attese nelle prossime ore, prefigura uno scenario di elevata criticità che potrà dar luogo a diffuse esondazioni. La voragine si è aperta nel centro di Ormea, in piazza Martiri. "I danni sono già evidenti, la situazione è assai critica".

Un disperso in provincia di Torino a causa del maltempo, che sta flagellando il Piemonte.

Si sono verificati allagamenti anche a Barge e Bagnolo Piemonte. Nell'entroterra dell'Imperiese il livello idrometrico dell'Argentina a Montalto ha superato la soglia di piena ordinaria.

Matteo Renzi non verrà questa sera a Torino. "Ora - ha annunciato lui stesso su Twitter - priorità alla Protezione civile e alle popolazioni in ansia per il maltempo". Confermata, al momento, la sua presenza sotto la Mole per la giornata di domani.

Altre Notizie