Domenica, 04 Dicembre, 2016

Roma, Zeman su Totti: "Per me rimane il miglior giocatore"

VIDEO CM.IT - Lazio-Roma, Zeman: Zeman: "Totti è il più forte. Se sta bene, non smetterà"
Cacciopini Corbiniano | 30 Novembre, 2016, 01:42

Ne è certo Zdenek Zeman, interpellato sul futuro del capitano giallorosso a margine della presentazione del libro "Io & Paul" di Stefano Greco, presso il Circolo Canottieri Lazio. "La Roma deve pensare a fare meglio possibile, ci sono dei vuoti e bisogna trovare la continuità del rendimento".

Secondo Zeman non ci sono uomini derby in particolare ("chi farà il gol decisivo sarà l'uomo derby"), ma tra i giallorossi, Totti a parte, occhio a Dzeko: "Sta facendo bene come all'estero - rileva l'ex allenatore di Roma e Lazio - si fa trovare sempre in area di rigore, magari sbaglia ancora troppe occasioni, anche facili, ma quanto ha fatto finora penso sia molto". Spero in una bella partita di calcio. La Lazio in questo momento deve credere alla Champions, poi bisogna vedere se alla lunga riuscirà a continuare a fare risultati.

LA LAZIO - Il buon campionato dei biancocelesti è dovuto anche alle ottime prestazioni dei calciatori offensivi: "Il tridente della Lazio mi ricorda un po' quello del mio Pescara. Purtroppo per il calcio, perché con lo stadio pieno era tutta un'altra cosa". Lo ringrazio, spero che i tre continuino a divertire. Totti deve fare quel che si sente di fare, l'anno scorso si diceva fosse finito e ha portato la Roma in Champions. "Con Bielsa? Potevano essere primi o ultimi, non ci sono controprove". "Quello che conta è che adesso la squadra sta bene in classifica e come morale", prosegue l'allenatore boemo. "La Lazio ha fatto tanti risultati utili consecutivi anche se a mio avviso non ha mai convinto pienamente, però sapete che io guardo sempre all'attacco e i tre davanti (Felipe Anderson, Keita e Immobile ndr) mi piacciono tantissimo", aggiunge Zeman. "Per me rimane comunque il più forte di tutti". "Se lo farei giocare al derby?"

Altre Notizie