Domenica, 04 Dicembre, 2016

Velletri: casa di riposo chiusa per maltrattamenti e condizioni sanitarie pessime

Velletri, anziani maltrattati nella casa di riposo: schiaffi e sporcizia, un arresto Roma, nuovo caso di maltrattamenti ad anziani È stato arrestato il titolare della casa di riposo
Machelli Zaccheo | 29 Novembre, 2016, 22:34

Titolare arrestato per spaccio di droga. I finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno effettuato controlli nella struttura e hanno riscontrato pessime condizioni igieniche e mancanza di personale sanitario specializzato per l'assistenza. Poco edificante la scena apparsa alle Fiamme Gialle del Gruppo di Frascati, diretti nel blitz dal capitano Ambrogio Di Napoli, coadiuvati dal personale dell'Azienda Sanitaria Locale Roma 6: tra gli assistiti, una donna di 52 anni, affetta dalla nascita da cerebropatia neonatale e costretta su una sedia a rotelle che avrebbe dovuto trovare assistenza in una struttura socio sanitaria specializzata.

Anziani maltrattati, vessati e ai quali venivano somministrati farmaci diversi da quelli prescritti in base alle loro patologie.

All'interno della cucina e degli armadi sono state trovate tracce di escrementi di topo. Dopo la visita medica quattro dei sei ospiti sono stati affidati alle rispettive famiglie e due ricoverati in ospedale. La già grave situazione del proprietario della struttura si è aggravata durante la perquisizione dei finanziari, questi, infatti, hanno trovato nei cassetti della scrivania del suo ufficio alcune buste contenenti narcotici e droghe, tra cui marijuana, hashish e cocaina.

Altre Notizie