Domenica, 04 Dicembre, 2016

Grillo "l'elevato" ai M5S "Ci vogliono divisi. Siamo il futuro"

Beppe Grillo a Roma alla guida del corteo M5S Referendum: Grillo, se vince No vogliamo voto
Evangelisti Maggiorino | 29 Novembre, 2016, 21:47

Basterebbe che tutti i Parlamentari ci copiassero in questo - prosegue la Gagnarli - come abbiamo chiesto con la proposta di legge sul taglio degli stipendi arrivata in Aula a fine ottobre, non gradita ai deputati del PD e per questo rispedita in commissione, senza bisogno di una modifica costituzionale e lo Stato risparmierebbe molto più dei 58 milioni stimati dalla Riforma su cui siamo chiamati ad esprimerci il 4 dicembre.

"Sono stati fatti dei sacrifici e degli errori, questo Movimento è nato dall'impossibile: la storia politica di questo paese è cambiata" aggiunge Grillo. Il comico genovese dopo essersi rimesso in piedi ha scherzato: "Chi è stato?" "Caro Grillo, è proprio il tuo sindaco che deve riparare le buche in città, dal centro alle periferie le strade sono costellate di dissesti. - rincara il capogruppo comunale di FdI Fabrizio Ghera - Questa è Roma amministrata dai 5 Stelle, dove anche il fondatore del Movimento finisce nelle buche che la Raggi non ripara". Grillo ha poi preso la guida del corteo, alle sue spalle centinaia di militanti che hanno intonato il tradizionale slogan del movimento, "Onestà, onestà".

RINUNCIA RIMBORSI ELETTORALI POLITICHE 2013: 42.782.512 EURO per le elezioni politiche ai quali il M5S ha rinunciato sin dall'inizio della legislatura, pur potendo munirsi di requisiti sia formali che sostanziali per beneficiarne. La somma prevista per le delegazioni del gruppo EFDD è di 3 milioni di euro. Restitution Day da Firenze. Clicca qui per i dettagli. I portavoce hanno inoltre restituito 19.493.075 euro tagliandosi metà dello stipendio e la diaria non rendicontata.

DONAZIONE TSUNAMI -TOUR 420.000 EURO: donati in favore del Comune terremotato di Mirandola per costruire la palestra di una scuola.

"Abbiamo fatto un movimento senza soldi che é diventato la prima forza politica d'Italia!".

Altre Notizie