Mercoledì, 19 Giugno, 2019

F1. Finalmente la firma: il Gran Premio d'Italia resta a Monza

F1 Gp Italia resta a Monza,c'è la firma F1 Gp Italia resta a Monza,c'è la firma
Evangelisti Maggiorino | 29 Novembre, 2016, 17:47

Monza è salva. Bernie Ecclestone, e il Presidente dell'Automobile Club d'Italia, Angelo Sticchi Damiani, hanno firmato ieri l'accordo per la permanenza del Gran Premio d'Italia nel calendario del Mondiale di Formula 1 per il prossimo triennio.

"Pur tra mille difficoltà e con grande impegno - sottolinea il Presidente dell'ACI, Angelo Sticchi Damiani - siamo arrivati alla firma definitiva del contratto per Monza".

"A nome di tutti gli sportivi italiani, devo ringraziare il premier, Matteo Renzi, e il Presidente del Coni, Giovanni Malagò". "Un ringraziamento particolare - ha continuato Sticchi Damiani - lo dobbiamo anche al Governatore Maroni e a tutta la giunta lombarda per aver sostenuto, in maniera determinante, questa trattativa". Abbiamo così scongiurato la maledetta ipotesi che, dopo 70 anni, l'Italia potesse perdere una delle più prestigiose, storiche e affascinanti gare automobilistiche del mondo. "Adesso avanti, insieme, con l'obiettivo di far diventare il Gran Premio di Monza, nei prossimi anni, un evento ancora piu' importante, in grado di affascinare e attrarre sempre piu' gli appassionati di tutto il mondo". L'Aci non rende nota la durata del nuovo accordo ma la presenza del circus sul circuito brianzolo dovrebbe essere garantita fino al 2019. Fa eco il presidente del Coni: "Risultato straordinario". Lo hanno annunciato congiuntamente il presidente di Regione Lombardia, Roberto Maroni e il vicepresidente e assessore alla Casa, Fabrizio Sala. Finalmente e' un traguardo raggiunto. Monza è la Formula 1", ha dichiarato Maroni, senza dimenticare il ritorno economico del GP: "Questo evento significa un indotto diretto di oltre 25 milioni di euro in un fine settimana per tutto il territorio della Brianza. Da Milano si chiede anche al Governo di intervenire per ritirare il ricorso presentato da Imola contro Monza.

E' FATTA! Finalmente possiamo scrivere la parola fine sulla vicenda del rinnovo del contratto di Monza.

A conclusione del lungo iter che ha portato alla formalizzazione del rinnovo contrattuale, dal Coni è il presidente Giovanni Malagò a salutare l'arrivo della firma: "Sono davvero soddisfatto per questo grande risultato". Del resto a livello sportivo non sarebbe pensabile una Formula 1 senza il gran premio di Monza. Questo senza contare il valore del brand del Gran Premio di Monza.

Altre Notizie