Martedì, 13 Novembre, 2018

Violenza sulle donne, Mattarella: "Ferita inaccettabile"

Machelli Zaccheo | 26 Novembre, 2016, 09:49

Le associazioni contro la violenza sulle donne rimproverano agli ideatori di tale spot che quest'ultimo da per scontato che da grande la bambina che afferma che avrò un marito violento sceglierà per forza un uomo violento per compagno di vita e che non potrà scegliere di chiedere aiuto e per tale motivo finirà in ospedale, e proseguono poi affermando inoltre "Ancora peggio, che questa sarà la sua identità: gli altri faranno l'architetto, la veterinaria, la stilista, ma lei no. Lei sarà soltanto una moglie picchiata". Luis Francisco Ladaria Ferrer, segretario della Congregazione per la Dottrina della Fede. "A questi abusi non possiamo rassegnarci, perché ne va della dignità umana".

Durante la 7° giornata del girone di andata, in programma sabato 26 e domenica 27 novembre 2016, le campionesse della Lega Pallavolo Serie A Femminile, di cui Samsung è Title Sponsor (Samsung Gear Volley Cup), indosseranno infatti maglie speciali Women Run The Show, (http://wrts.telefonorosa.it/), il progetto di responsabilità sociale promosso da Samsung in collaborazione con Telefono Rosa e con il Patrocinio del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, per favorire il recupero psicologico delle donne che hanno alle spalle una storia di disagio sociale e familiare. Eliminarla è un obiettivo che ogni Paese civile deve perseguire con decisione. A sommarsi sono violenze collettive e individuali, generate da guerre e conflitti, dal prevalere di stereotipi aggressivi. "Ogni sforzo o azione volto a contrastare la violenza contro le donne deve essere quindi sostenuto fermamente, così come le iniziative rivolte all'assistenza alle vittime o a chi, come spesso accade per i figli delle donne che subiscono violenza, si trova ad assistervi e a subirne le conseguenze". La violenza di genere è lo specchio di una degenerazione dei rapporti interpersonali, dell'abbandono dei valori fondativi della nostra civiltà, che si basa sulla pari dignità di tutti, cittadine e cittadini. La presidente ha pubblicato i messaggi integralmente, a cominciare dal nome dell'autore.

La data del 25 novembre è stata stabilita nel 1999 dall'Assemblea Generale della Nazioni Unite come Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

Altre Notizie