Martedì, 21 Gennaio, 2020

Pisa: Petroni diviso tra Corrado e Ruggeri

Il Pisa esulta dopo una vittoria Il Pisa esulta dopo una vittoria
Cacciopini Corbiniano | 25 Novembre, 2016, 22:13

Il presidente della Lega Andrea Abodi è riuscito finalmente a rintracciare il presidente del club neroazzurro Lorenzo Petroni e da qualche ora sono a colloquio per trovare una soluzione. Ieri sera il Presidente della Lega Serie b Abodi era a Roma, ma a quanto pare non ha incontrato di persona gli attuali proprietari del Pisa, vi è stato solamente uno scambio di messaggi e mail per cercare di portare Petroni alla ragione, ma niente.

Solo due dei quattro soggetti interessati hanno presentato l'offerta e sono quindi pronti ad avviare una trattativa privata con la famiglia Petroni: la famiglia Corrado, da giorni indicata come il gruppo favorito per rilevare la società dalla famiglia Petroni, ma anche il gruppo IPM di Alberto Ruggeri. "Carrara Holding dà pertanto la propria disponibilità ad incontrare separatamente entrambi gli offerenti con le modalità che la stessa Lega vorrà, come già avvenuto nel recente passato, determinare".

Il comunicato della Lega B - "La Lega Nazionale Professionisti B prende atto del comunicato con il quale Carrara Holding manifesta la volontà di dare seguito alla Procedura di vendita dell'Ac Pisa 1909, giunta ormai alla fase finale dopo l'arrivo delle offerte vincolanti di acquisto fatte pervenire alla Lega B lo scorso 22 novembre sulla base di uno schema condiviso con il Socio Unico del Club".

"Pisa e il Pisa non possono piu' permettersi di perdere altro tempo, ora l'offerta è arrivata, non c'è più tempo per inutili ripensamenti e per altre assurde ripicche personali: qui la situazione rischia veramente di precipitare se non avverrà in tempi ristrettissimi questo passaggio di proprietà!".

Altre Notizie