Lunedi, 20 Gennaio, 2020

Referendum, Padoan Nessuna conseguenza sulla manovra in caso di vittoria del No

Referendum Padoan disaccordo con Economist no governo tecnico Referendum, Padoan Nessuna conseguenza sulla manovra in caso di vittoria del No
Esposti Saturniano | 25 Novembre, 2016, 22:08

Così il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan risponde a Sara Varetto, direttore di Skytg24, alla domanda se ci siano rischi di attacchi speculativi in caso di no al referendum. "Osserviamo nelle ultime settimane che i mercati sono in attesa, con una certa attenzione su una cosa semplice: se l'Italia continuerà o no sulle riforme, i mercati vogliono continuare a credere nell'Italia e proseguire questa esperienza", ha concluso.

Una eventuale vittoria del no non avrà "assolutamente" effetti sull'approvazione della manovra.

"Sia che vinca il sì sia che vinca il no al referendum costituzionale non ci saranno impatti sulla manovra di bilancio che verrà approvata entro l'anno", ha poi detto Padoan.

Il ministro dell'Economia si è detto " in disaccordo con l'Economist" spiegando che "serve un governo politico che faccia le riforme, cioé questo governo". Lo scenario della possibilità di attacchi speculativi in caso di vittoria del No è "da escludere": rispetto al 2011 i "fondamentali dell'economia italiana" sono "migliorati: l'economia cresce, l'occupazione cresce, il debito cala, c'è più occupazione, il debito e la finanza pubblica sono sotto controllo e anche il sistema bancario sta uscendo da una fase difficile e si sta rafforzando".

Altre Notizie