Martedì, 23 Luglio, 2019

Campari vende i vini Sella & Mosca e Teruzzi & Puthod per € 62 milioni

Campari vende i vini Sella & Mosca e Teruzzi & Puthod per € 62 milioni Campari vende i vini Sella & Mosca e Teruzzi & Puthod per € 62 milioni
Esposti Saturniano | 25 Novembre, 2016, 19:42

Dal bilancio di Campari escono (dati 2015) ricavi per 21,4 milioni ed un margine operativo lordo pari a circa 3,2 milioni (4,4 milioni previsti per l'intero 2016).

Sul listino milanese il titolo Campari segna un rialzo dello 0,84% e passa di mano a 9,01 euro.

Sella & Mosca, situata in Sardegna, è una delle più importanti realtà vitivinicole italiane, con una tenuta tra le più vaste in tutta Europa, specializzata nella coltivazione delle uve e nella vinificazione di vini fermi e spumanti, con una crescente presenza nel comparto dei vini di alta gamma. Era in Campari dal 2002. La sua gamma include vini di alta gamma. Teruzzi&Puthod, in Toscana, rappresenta un'importante azienda del territorio di San Gimignano, ed è attiva nella Dop Vernaccia di San Gimignano. Era in Campari dal 2005.

Il gruppo ha annunciato di aver siglato un accordo per la vendita del 100% del capitale sociale di Azienda Vinicola Tenute Sella & Mosca e del 100% del capitale sociale di Teruzzi & Puthod a Terra Moretti Distribuzione, società partecipata da Terra Moretti (che controlla Bellavista, Contadi Castaldi, Petra e Tenuta La Badiola), Simest e N.u.o Capital, investment company di Hong Kong. Insieme all'azienda vinicola sarda, Terra Moretti Distribuzione si aggiudica anche la controllata Teruzzi & Puthod, sulle cui quote è stato posto un pegno a garanzia della parte di pagamento differito, nonché i relativi vigneti, gli impianti per la vinificazione e la produzione, il magazzino e l'attivo immobiliare.

Per Nuo Capital, si tratta del primo investimento compiuto in Italia a fianco della famiglia Moretti: "Siamo certi" sono le parole del ceo Tommaso Paoli " di poter contribuire, anche attraverso l'accesso privilegiato ai mercati asiatici, all'ulteriore successo di una riconosciuta eccellenza italiana nel mondo".

Altre Notizie