Lunedi, 19 Agosto, 2019

Trump "pacificatore" nel Giorno del Ringraziamento: "Uniamo l'America"

Una parodia del famoso quadro di Rockwell tratta da una puntata della serie Tv Una parodia del famoso quadro di Rockwell tratta da una puntata della serie Tv"Modern Family
Esposti Saturniano | 24 Novembre, 2016, 17:18

Barack Obama grazia gli ultimi tacchini della sua presidenza in occasione del Thanksgiving, il Giorno del Ringraziamento che si celebra domani negli Stati Uniti. E ancora: "La mia preghiera in questo Thanksgiving è che cominciamo a sanare le nostre divisioni". "Questa storica campagna politica è finita, ma ora comincia una campagna nazionale per ricostruire il nostro Paese", ha affermato Trump.

Torna alla ribalta il nome di Ben Carson, il neurochirurgo afroamericano a cui stando a fonti informate il presidente eletto avrebbe offerto la responsabilità del Dipartimento per la casa e lo sviluppo urbanistico.

Nel frattempo Trump ha scelto due donne per la sua squadra: la governatrice del South Carolina Nikki Haley per la posizione di ambasciatore all'ONU, e Betsy Devos come segretario all'Istruzione. "Sotto la sua direzione riformeremo il sistema scolastico americano "e sopprimeremo la burocrazia che ostacola i nostri bambini - ha detto Trump -". E nel rispetto della tradizione, anche quest'anno il "commander in chief" ha espletato il suo compito in una cerimonia nel Rose Garden della Casa Bianca, con un intervento leggero e spiritoso nel fare gli auguri agli americani per la ricorrenza tra le più sentite nel Paese. Poi, aveva deciso di allinearsi, sostenendo Trump "per essere sicura che Hillary Clinton non sarà il prossimo presidente". Le parole della donna donna sono state molto apprezzate da varie frange del partito repubblicano. DeVos, che è attivista e filantropa, si è battuta per l'introduzione del programma di voucher per le scuole private.

Altre Notizie