Domenica, 20 Ottobre, 2019

Monza, uccide compagna davanti ai figli

Monza, uccide compagna davanti ai figli Monza, uccide compagna davanti ai figli
Evangelisti Maggiorino | 24 Novembre, 2016, 11:52

Alla vigilia della Giornata contro la violenza sulle donne, un nuovo caso di femminicidio scuote l'opinione pubblica e sottolinea una volta di più la necessità di adottare misure di contrasto contro questo fenomeno. Si tratta di Elisabeth Huayta Quispe, ventinovenne peruviana, uccisa in un appartamento in centro a Seveso, in piazza Mazzini, la piazza della stazione, all'apice della discussione con l'ormai ex compagno, Vittorio Fernando Vincenzi commerciante di 56 anni. Una famiglia tranquilla fino a quando, all'improvviso, ha fatto irruzione V. V., di 56 anni, ex della donna, originario di Seveso, che l'ha strangolata davanti ai suoi figli piccoli.

Elisabeth aveva deciso di andarsene di nuovo, stavolta per sempre. L'omicidio è avvenuto intorno a mezzanotte. Sono stati i vicini a chiamare le forze dell'ordine, terrorizzati dalle richieste d'aiuto che provenivano dall'appartamento della coppia. I militari lo hanno arrestato con l'accusa di omicidio. A quanto si apprende infatti, la coppia da tempo aveva dei problemi.

Altre Notizie