Domenica, 13 Ottobre, 2019

Le decisioni del giudice sportivo sulla tredicesima giornata di Serie A

Stop per tredici in serie B Getty Images
Evangelisti Maggiorino | 24 Novembre, 2016, 04:15

L'Avezzano non ha ancora fatto sapere se farà ricorso contro le decisioni del giudice sportivo. Da notare come Russo sia stato squalificato per una sola giornata.

CINELLI Antonio (Cesena): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Pugno duro, e non poteva essere altrimenti, nei confronti di Orban del Genoa, squalificato per tre giornate a seguito della ginocchiata data volontariamente e a distanza di gioco data a un avversario nella gara contro la Lazio.

Infine, è stata comminata una multa di 1500 euro alla Ternana "per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso tre fumogeni nel proprio settore".

DA SILVA DALBELO Felipe Dias (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di unavversario; già diffidato (Quinta sanzione).

BIANCO Raffaele (Carpi): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

TOLOI Rafael (Atalanta): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione). Ammende alla Roma (15.000 euro), Udinese (5.000 euro), Inter (2.500 euro), Atalanta, Milan (2.000 euro). AMMONIZIONE TERZA SANZIONE BELLOMO Nicola (Vicenza) GATTO Leonardodavide (Ascoli Picchio) PUCINO Raffaele (Vicenza) 55/136 SECONDA SANZIONE ANTENUCCI Mirco (Spal 2013) MOKULU TEMBE Benjamin (Avellino) PINSOGLIO Carlo (Latina) AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.000,00 (PRIMA SANZIONE) ROSINA Alessandro (Salernitana): sanzione aggravata perché capitano della squadra.

Altre Notizie