Sabato, 24 Agosto, 2019

Ubisoft vuole rivoluzionare Assassin's Creed diminuendo la narrativa

Ubisoft vuole rivoluzionare Assassin's Creed diminuendo la narrativa Ubisoft vuole rivoluzionare Assassin's Creed diminuendo la narrativa
Acerboni Ferdinando | 21 Novembre, 2016, 23:01

A quanto pare il prossimo capitolo della saga potrebbe chiamarsi Assassin's Creed Osiris e potrebbe essere ambientato nell'Antico Egitto. Lo ha dichiarato il chief creative officer presso Ubisoft Serge Hascoet, durante un'intervista con il giornale francese Le Monde.

Arriva una notizia che di certo non sarà ben accolta dalla maggioranza: il prossimo Assassin's Creed non sarà incentrato sulla trama, parola di Ubisoft! Basti pensare ad Assassin's Creed 2, dove si viene indirizzati attraverso una serie di città, si vivono gli stessi snodi narrativi e, sebbene ci siano delle opzioni, il fulcro dell'esperienza resta sempre piuttosto simile. La trama sarà meno importante, e ci concentreremo su singole storie, puntando molto di più all'interazione tra i personaggi.

Il primo gioco che invece mostrerà il nuovo approccio adottato da Ubisoft sarà il prossimo Assassin's Creed. Hascoet aggiunge infatti: "Vogliamo che l'utente possa scegliere liberamente come giocare".

I motivi che hanno spinto Ubisoft a questa scelta, sembrano essere legati sia ad una decisione del team di creativo di sperimentare nuove strade, sia dal mercato che sembra puntare verso questa direzione.

Altre Notizie