Domenica, 22 Settembre, 2019

Apple riconosce il problema al touch dell'iPhone 6 Plus

Apple riconosce il problema al touch dell'iPhone 6 Plus Apple riconosce il problema al touch dell'iPhone 6 Plus
Acerboni Ferdinando | 21 Novembre, 2016, 22:35

Il difetto è stato rilevato già nello scorso mese di agosto ed è noto con il nome di Touch Disease. Lo ha fatto a modo suo: offrendo un programama di riparazione "scontato" negli Stati Uniti del costo di 149 Dollari.

Apple ha lanciato il programma di riparazione dedicato agli utenti di iPhone 6 Plus, che ha come obiettivo quello di risolvere il problema relativo all'interfaccia touch denominato anche come "Touch Disease". Pare che adesso l'azienda di Cupertino sia in grado di riparare gli iPhone 6 Plus afflitti da questo problema con una modica cifra.

Secondo il produttore, questo problema sarebbe causato dalle ripetitive cadute dello smartphone, ecco perchè ha deciso di non coprire il problema con la garanzia.

Il touch screen dell'iPhone 6 nuovo di zecca non funziona? Tutti gli schermi dei dispositivi interessati possono essere sostituiti negli Apple Store e nei centri autorizzati al prezzo di 167€. Molti clienti, infatti, hanno lamentato un malfunzionamento del proprio display di iPhone 6 Plus, praticamente il touchscreen spesso e volentieri non risponde ai comandi e a volte compare una striscia grigia in alto molto fastidiosa. Nel senso ovviamente di multitouch: diversi utenti avevano segnalato che lo schermo dell'iPhone 6 Plus a un certo punto non funzionava più correttamente, mostrando una o più righe sullo schermo e non reagendo come al solito al tocco delle dita. In seguito a cadute o piegamenti eccessivi (comunque causati dall'utente) il processore Touch IC tende a dissaldarsi dalla scheda madre per l'assenza di un adeguato rafforzamento strutturale.

Altre Notizie