Lunedi, 22 Luglio, 2019

Rosberg: "Vittoria e titolo". Hamilton: "Non è finita"

Rosberg: Rosberg: "Vittoria e titolo". Hamilton: "Non è finita"
Cacciopini Corbiniano | 21 Novembre, 2016, 20:40

"Darò tutto per chiudere la stagione con una vittoria". La stagione 2016 è stata caratterizzata, fin dall'inizio, dal testa a testa tra Nico Rosberg e Lewis Hamilton e ad Abu Dhabi si preannuncia un'interessante finale di stagione. Al 31enne di Wiesbaden basterebbe un terzo posto per coronare il sogno di una vita e strappare il titolo iridato al suo compagno di squadra e rivale Lewis Hamilton, anche se l'inglese dovesse salire sul gradino più alto del podio.

Il Mondiale di Fomula 1 è al tramonto: domenica si correrà il Gran Premio di Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti), ultimo appuntamento del campionato iridato. Con questa macchina incredibile mi sento fortissimo. Rosberg è al lavoro per escogitare la migliore strategia, quella vincente, che lo potrebbe portare al titolo piloti: "È sempre una sfida, niente in Formula 1 è facile".

Rosberg vincerà il Mondiale 2016 se.riuscirà a concludere sul podio di Abu Dhabi, in qualsiasi posizione, indipendentemente dal risultato che otterrà Hamilton.

"Devo affrontare questa gara come tutte le altre -continua Rosberg-". L'anno scorso qui ho vinto e su questa pista di solito vado bene. "Sarà una grande battaglia e spero che i fan potranno godersi un bello spettacolo alla fine della stagione". A differenza del 2014, questa volta è il pilota tedesco, Nico Rosberg, il chiaro favorito per la Corona dato il suo vantaggio di 12 punti rispetto al suo diretto avversario, nonchè compagno di team, Lewis Hamilton. "Il mio approccio a questo weekend sarà quello di sempre, voglio vincere e darò tutto per finire al meglio la stagione".

"Non si sa mai cosa potrebbe accadere, per quanto improbabile possa sembrare".

Altre Notizie