Venerdì, 19 Luglio, 2019

CR7-Koke, duro faccia a faccia: "Se ti becco per Madrid...!"

Guarda la versione ingrandita di Koke a Cristiano Ronaldo Koke a Cristiano Ronaldo"Finocchio. e Lui"Sì ma con una marea di soldi
Cacciopini Corbiniano | 21 Novembre, 2016, 20:37

Ecco cosa si sono detti lo spagnolo e il portoghese durante il testa a testa. Arrivano al testa contro testa, sono attimi di tensione. Diego Godín riesce a separarli, l'arbitro li ammonisce entrambi. Però nei 5 secondi in cui i giocatori sono rimasti pericolosamente vicini è stato carpito un labiale.

Scintille tra Cristiano Ronaldo e Koke nel derby di Madrid tra Atletico e Real di sabato scorso al 'Calderon', vinto 3-0 dalla squadra di Zidane. Mi ha detto così.

A rivelare le parole grosse volate tra Koke e CR7 è il programma "El Larugero" dell'emittente radiofonica spagnola Cadena Ser, che è riuscito a intercettare uno scambio di battute tra Ronaldo e i suoi compagni al rientro negli spogliatoi: "Mi ha chiamato maricón (gay, in senso dispregiativo) - dice il fenomeno del Real ad un compagno, prima di svelare anche la sua replica -". Gli ho risposto: sì, sì, sono un maricón, ma un maricón molto ricco, cabrón (l'equivalente del nostro "str***o", ndr). "Gli ho risposto che se ci dovessimo incontrare in giro per Madrid poi vedrà cosa gli farò".

Il compagno di squadra è sorpreso, poi gli chiede cosa abbia intenzione di fare.

CR7 ha svelato i retroscena del diverbio con il centrocampista dell'Atletico. Scaramucce che succedono spesso, specialmente nelle partite di cartello.

Altre Notizie