Venerdì, 19 Luglio, 2019

Bundesliga: il Bayern cade a Dortmund, ora comanda il Lipsia

Uno dei cinque gol segnati in questa stagione da Timo Werner Uno dei cinque gol segnati in questa stagione da Timo Werner
Esposti Saturniano | 20 Novembre, 2016, 07:00

Da una parte l'obiettivo è di diminuire il distacco, dall'altra si punta a scavare un solco profondo, che potrebbe tagliare fuori dalla corsa per il titolo la rivale più accreditata: le premesse per divertirsi ci sono tutte in questo Borussia Dortmund-Bayern Monaco, diventato un must negli ultimi anni. I gialloneri si aggiudicano ilbig-match dell'11/a giornata di Bundesliga grazie a un gol, doposoli 11', dell'ex milanista Aubameyang, su assist dell'exbavarese Mario Goetze.

Dove e come vedere Dortmund Bayern in Diretta e Streaming TV.

. Segno che la partita del Dortmund è stata di altissimo livello. Un Bayern poco lucido in fase di finalizzazione e provato sotto il profilo della condizione fisica, è costretto ad issare bandiera bianca perdendo l'occasione di recuperare il gap in classifica nei confronti del Lipsia che si conferma capolista della Bundesliga. Terza vittoria nelle ultime quattro partite per lo Schalke che passa 1-0 a Wolfsburg: match winner Goretzka all'82'. Al 20' ci prova Schürrle con un tiro al volo, Neuer però è attento. È la prima sconfitta esterna del Bayern in campionato in tutto il 2016. È bravo ancora Götze che, stavolta sulla sinistra, salta un paio di avversari e mette un pallone tagliato in mezzo, con nessuno pronto a raccogliere e Alaba che libera. Una sensazione nuova e straniante, alla cui genesi ha contribuito anche un pizzico si sorte avversaria: oltre ad una traversa colpita da Xabi Alonso che grida ancora vendetta.il Bayern si è visto cancellare, giustamente, un capolavoro di tacco di Ribery pescato in offside. Il francese però era in fuorigioco e la rete viene annullata. Tocca a Xabi Alonso inventare: lancio per Lahm, che in scivolata mette un cross dal fondo per Thiago Alcántara, ma la sua spettacolare rovesciata non impensierisce Bürki. Al 70' è Aubameyang che, intercettando un retropassaggio di Xabi, si trova solo contro Neuer che però chiude la porta. Il Bayern non perdeva col Dortmund da 7 partite ufficiali.

I bavaresi hanno segnato in ognuna delle ultime 19 gare di Bundesliga - non rimangono senza far gol dal pareggio senza reti di Dortmund di marzo. La stanchezza dei bavaresi comincia a farsi sentire durante un forcing asfissiante, ma incapace di portare ad occasioni concrete.

Altre Notizie