Martedì, 25 Giugno, 2019

Tumore pancreas, in Italia +18% nuovi casi in 5 anni

Tumore pancreas, in Italia +18% nuovi casi in 5 anni Tumore pancreas, in Italia +18% nuovi casi in 5 anni
Acerboni Ferdinando | 16 Novembre, 2016, 21:51

Secondo gli ultimi dati dei Registri tumori italiani con oltre 13 mila nuove diagnosi ogni anno in Italia, il tumore al pancreas è una patologia molto aggressiva e solo il 7-9% è ancora in vita a cinque anni dalla diagnosi.

Come si previene il cancro al pancreas? Appena il 7% dei casi viene diagnosticato nello stadio iniziale.

Secondo Pinto, la prevenzione primaria si mostra quindi essere di fondamentale importanza, e tra i fattori di rischio ricorda la "scarsa attività fisica, l'alimentazione ricca di grassi e zuccheri, e i chili di troppo"; tutti fattori che, però, possono fortunatamente essere corretti attraverso campagne informative e che rieduchino il paziente. "L'obiettivo è creare una nuova alimentazione per contrastare la malnutrizione, un fenomeno che interessa l'80 per cento dei malati - ha aggiunto Pinto -". Ma solo l'8 per cento degli italiani sa che anche a tavola e' possibile prevenirla. Lo scarso appetito e i problemi gastro-intestinali sono controindicazioni abbastanza frequenti legate alle terapie anticancro.

Infine, un menu gourmand che va dai capelli d'angelo, gamberi e pomodoro, al purè di carote al coriandolo, al pesce spada alla siciliana: solo alcune delle ricette dell'opuscolo Cooking, Comfort, Care create da un insolito team composto da chef e medici oncologi dell'Aiom, che coniuga la prevenzione per la famiglia e le speciali esigenze di chi è malato.

Evaristo Maiello, presidente del Goim, Gruppo oncologico Italia meridionale, fa notare come il tumore al pancreas rappresenti circa il 4% di tutti i tumori contratti ogni anno in Italia e che il tasso di sopravvivenza dopo 5 anni dalla diagnosi sia di circa il 7%. E secondo le stime più recenti le cose sono destinate a peggiorare: si prevede che nel 2020 il tumore al pancreas arriverà al secondo posto tra le cause di morte per cancro. Sono i numeri del tumore del pancreas, con una crescita dei casi registrati nel nostro Paese ancora più preoccupante considerando che si tratta di una delle neoplasie a prognosi più sfavorevole. "Invece se ne deve parlare, con un atteggiamento positivo, e condividere e divulgare i successi che, anche se non sono ancora di cura, certamente aumentano qualità di vita e sopravvivenza". L'asportazione completa del tumore resta la terapia d'elezione, ma la chirurgia pancreatica è una pratica molto difficile.

"In Italia - aggiunge - per questo tipo di malattia sono impegnati i migliori gruppi di ricercatori, sia a livello preclinico che traslazionale, che clinico".

Spesso, inoltre, il medico ordina degli esami di imaging, tra cui la tac, la risonanza magnetica, gli ultrasuoni e la tomografia a emissione di positroni, per accertare la diagnosi di tumore al pancreas.

Altre Notizie