Domenica, 21 Luglio, 2019

Vibo Valentia, sesso a pagamento con un 15enne: arrestato sacerdote

Evangelisti Maggiorino | 16 Novembre, 2016, 21:25

A finire nei guai anche don Felice La Rosa (foto tratta da un sito web locale), ex parroco di Zungri,.

Sono partiti dalle indagini avviate sull'omicidio di Francesco Fiorillo, ucciso a colpi di pistola davanti al cancello di casa sua lo scorso 16 dicembre 2015, nei pressi della stazione ferroviaria di Vibo Valentia, e nel corso delle attività d'intercettazione è emerso uno squallido spaccato di prostituzione e corruzione minorile. L'operazione è stata denominata Settimo cerchio.

Nelle prime ore della mattinata odierna la Squadra Mobile di Vibo Valentia ha dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Catanzaro, su richiesta della Procura della Repubblica di Catanzaro, a carico di M.I., di nazionalità bulgara, pregiudicato, P.F.A.

In particolare, il bulgaro M.I. proponeva agli altri le prestazioni sessuali di un quindicenne straniero, chiedendo in cambio un corrispettivo in denaro per entrambi.

Prostituzione minorile e corruzione di minorenne. Stando alle intercettazioni, sia il prete che il pensionato avrebbero pagato, nella misura di 20 e 30 euro ciascuno. Le ulteriori indagini hanno permesso di accertare il coinvolgimento anche di altri minori. "Il vescovo, infine - conclude la nota - invita paternamente la comunità ecclesiale diocesana, ferita dalla notizia, alla preghiera per le persone coinvolte, in primo luogo per le vittime minorenni, cui esprime vicinanza e solidarietà, e per il sacerdote stesso".

Altre Notizie