Martedì, 26 Gennaio, 2021

Animali Notturni: trama e recensione del nuovo thriller di Tom Ford

Animali Notturni Animali Notturni: trama e recensione del nuovo thriller di Tom Ford
Deangelis Cassiopea | 16 Novembre, 2016, 18:27

Universal Pictures International Italy ha rilasciato questa sera alcuni nuovi materiali promozionali dedicati a Animali Notturni, il nuovo film diretto da Tom Ford, presentato in anteprima assoluta alla Mostra di Venezia.

A seguire il poster italiano di Animali notturni. Si tratta del ruvido sceriffo a cui presta il volto (e soprattutto la voce) Michael Shannon, prima pendolo morale e infine violenta scure della giustizia pronta ad abbattersi sui colpevoli di un crimine tanto cruento quanto privo di senso come quello descritto nel romanzo di Edward. E non è affatto un caso che quest'ultima traccia prenda ben presto il sopravvento su una realtà che ci viene da subito descritta come grigia e vinta dalla routine (seppure di lusso) in un film che in fondo non fa altro che raccontare la rivalsa dell'atto artistico nei confronti di una vita che in passato ha condannato il suo autore, Edward, per la sua supposta mediocrità. "Da giovani si è ottimisti, si è attratti dalla superficie e solo andando avanti ci si accorge che siamo altro, volevamo essere altro e per la nostra insicurezza o per la nostra origine ci siamo adeguati ad essere".

Dallo sceneggiatore e regista Tom Ford arriva un inquietante thriller romantico dalla sconvolgente intimità ed avvincente tensione, una storia che esplora la sottile linea tra amore e crudeltà, vendetta ed espiazione.

LA STORIA: Amy Adams e Jake Gyllenhaal sono due ex coniugi che scoprono oscure verità l'uno sull'altra e su se stessi.

Sinossi: Susan Morrow, una mercante d'arte di Los Angeles, conduce una vita agiata ma vuota insieme al marito Hutton Morrow. Durante un weekend, mentre Hutton è via per un viaggio di lavoro, Susan trova un pacco inaspettato nella cassetta delle lettere. Con lei, Jake Gyllenhaal si cimenta nel doppio ruolo dello scrittore suo ex compagno e del padre di famiglia protagonista del romanzo letto da Amy Adams. Il romanzo è dedicato a lei ma il contenuto è violento e devastante.

Altre Notizie