Lunedi, 16 Settembre, 2019

Google e Facebook, insieme per la lotta alle notizie false

Google e Facebook, insieme per la lotta alle notizie false Google e Facebook, insieme per la lotta alle notizie false
Acerboni Ferdinando | 16 Novembre, 2016, 09:42

Passo avanti di Facebook e Google nella battaglia alla disinformazione online. Google ha comunque precisato che le restrizioni non sono una conseguenza del dibattito in corso, ma che erano allo studio da tempo. Qualcuno fa notare come la scelta di far partire il programma a un mese dalle elezioni americane, e alla fine di una delle campagne più orribili e ricolme di bugie della storia degli States, non è casuale.

Dopo Google anche Facebook vieta ai siti che diffondono notizie "bufala" di usare il sistema di pubblicità della piattaforma per generare guadagni. Facebook non ha finora implementato alcuna forma di fact checking sulle sue bacheche, né pare interessato a farlo: magari la concorrenza di Google aiuterà Zuckerberg a cambiare idea.

Un portavoce di Facebook ha invece dichiarato ai microfoni del Wall Street Journal: "Intendiamo rinforzare vigorosamente la nostra policy e agire rapidamente contro i siti e applicazioni che la violano".

Una decisione che arriva mentre e' acceso il dibattito sull'impatto che le false informazioni sul web possano aver avuto sulle elezioni. Limitando l'accesso agli annunci pubblicitari, Facebook sta dimostrando di star provando a far qualcosa per combattere la piaga delle fake news, ma la mossa non basterà per risolvere il problema in maniera definitiva.

Altre Notizie